Nuovo masterplan per Chişinau,
Chişinau (Repubblica Moldava), 2007
con Politecnico di Milano, S.O.M. London, Comune di Chişinau,
Università Autonoma di Barcellona
La città di Chişinau con una popolazione di 876.000 abitanti è la capitale della Moldavia. Organizzata in cinque distretti amministrativi la città si sviluppa lungo il fiume Bîc. La città ha subito un progressivo impoverimento economico che ha portato ad un accentuato impoverimento sociale ed urbano. L'indipendenza dall'U.R.S.S. ottenuta dalla Repubblica di Moldavia nel 1991 ha portato Chişinau ad un'accentuata ricerca di apertura verso l'Europa e alla necessità di una riorganizzazione territoriale ed urbanistica. In questo panorama si va a collocare il nuovo concept plan urbanistico, sviluppato da un team internazionale. Il concept plan organizzato in due fasi: una prima fase di analisi della struttura territoriale effettuata su varie scale, da quella nazionale a quella locale; una seconda fase di sviluppo concettuale in cui si forniscono strategie e possibili scenari per il futuro sviluppo urbanistico e territoriale. Sono state definite strategie di intervento per i diversi distretti amministrativi, proponendo soluzioni a problematiche presenti ed enfatizzando i caratteri locali dei vari settori. Sono definite strategie di sviluppo in grado di generare poli di attrazione per capitali e investimenti da indirizzare verso lo sviluppo delle varie aree urbane. E' stata inoltre strutturata una proposta per un nuovo piano della mobilità e per il trasporto pubblico integrato. Unitamente vengono introdotti concetti di sviluppo strategico legati alla mobilità sostenibile, alla riduzione dei consumi energetici, allo sviluppo di sistemi paesaggistico-ambientali urbani e alla riqualificazione di aree industriali in disuso.